Raccolta fondi per le famiglie colpite dall′alluvione
Lunedi 27 Ottobre 2008
Condividi con:
Ti piace
163
Non ti piace
159
La Cgil esprime piena solidarietà ai familiari delle vittime, a tutti i cittadini e alle amministrazioni colpite dall’alluvione e si impegna in una raccolta fondi per aiutare le famiglie che hanno subito danni: «Non vogliamo che la nostra solidarietà, per quanto sincera, resti solo verbale – ha detto il segretario della Cgil Giampaolo Diana – per questo riteniamo indispensabile sin da ora impegnarci e dare un contributo, seppure modesto, con una raccolta fondi alla quale hanno aderito anche la Cisl e la Uil». L′appello della Cgil va anche alla Istituzioni affinchè predispongano immediatamente un Piano di prevenzione.
Le donazioni – che potranno concretizzarsi attraverso la devoluzione dell’equivalente di un’ora di lavoro attraverso accordi con i datori di lavoro oppure in maniera spontanea – verranno raccolte in un apposito conto corrente che verrà aperto il più presto possibile e di cui si darà comunicazione.
 
«Di fronte a calamità naturali di tale portata per le quali a volte proviamo anche un senso d’impotenza – conclude Diana – non si può non richiamare l’attenzione di chi ha responsabilità istituzionali: non è accettabile ritrovarsi periodicamente a dichiarare la calamità naturale, registrare gli ingenti danni, senza mai pensare a un piano di prevenzione con interventi sul territorio che possano scongiurare eventi di questo genere»