Sciopero generale 12 dicembre, otto le manifestazioni in Sardegna
Venerdi 12 Dicembre 2014
Condividi con:
Ti piace
209
Non ti piace
217

Warning: getimagesize(back_end/images_news/1418401790.jpg) [function.getimagesize]: failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.cgilsarda.it/home/leggi_notizia.php on line 477
Sciopero generale 12 dicembre, otto le manifestazioni in Sardegna
Sono otto le manifestazioni territoriali organizzate da Cgil e Uil per lo sciopero nazionale del 12 dicembre. A Cagliari, il corteo da piazza Garibaldi, Via Sonnino, via XX Settembre, Via Regina Margherita fino alla terrazza del bastione San Remy dove si è svolto il comizio conclusivo con Domenico Pantaleo, segretario nazionale Flc Cgil e Francesca Ticca, segretaria generale Uil Sardegna. A Sassari, corteo da porta S. Antonio a piazza Fiume con gli interventi di Antonio Rudas, segretario Camera del Lavoro Cgil e Pietro  Pellegrini, segretario nazionale Uila. A Nuoro corteo con partenza dal quadrivio e conclusione davanti alla Prefettura con Salvatore Barone, Cgil nazionale Area della Contrattazione e Felicina Corda, segretario generale Uil Nuoro.  A Oristano il corteo da piazza Mannu fino a piazza Corrias per il comizio con Caterina Cocco, segretaria regionale Cgil, Angelo Medde, segretario generale Uil Oristano e le conclusioni di Roberta Manca, segretaria Camera del Lavoro Oristano. A Olbia corteo cittadino con gli interventi di Riccardo Sanna, Cgil nazionale Area delle politiche economiche e Federico Fadda, Uil Gallura. A Villacidro presidio nella zona industriale con Efisio Lasio, segretario generale Camera del Lavoro Medio Campidano e Gianni Olla, segretario regionale Uil. A Carbonia, corteo dalla stazione ferroviaria a piazza Roma, dove si è svolto il comizio con il segretario generale Cgil Sardegna Michele Carrus e Adolfo Tocco, Uil regionale. In Ogliastra il presidio nella statale 125 e gli interventi di Raffaele Lecca, segretario regionale Flai Cgil, e Marco Foddai, segretario generale Feneal Uil.